Nell’individuare l’originale strategia di intervento e di dialogo tra nuova struttura e preesistenza che informa il Museo Marittimo Danese, Bjarke Ingels e David Zahle hanno tenuto nel debito conto le straordinarie peculiarità del luogo e le dinamiche di rinnovamento urbano da cui è interessato. Situato nella cittadina di Helsingør, nella regione della Selandia (Zelanda secondo la desueta italianizzazione), il progetto è infatti parte di un composito nucleo di nuovi interventi inseriti all’interno del programma di trasformazione urbana “Kulturhavn Kronborg”. I

BIG Bjarke Ingels Group. Museo Marittimo Nazionale a Helsingør in Danimarca

Carlo Prati
2014

Abstract

Nell’individuare l’originale strategia di intervento e di dialogo tra nuova struttura e preesistenza che informa il Museo Marittimo Danese, Bjarke Ingels e David Zahle hanno tenuto nel debito conto le straordinarie peculiarità del luogo e le dinamiche di rinnovamento urbano da cui è interessato. Situato nella cittadina di Helsingør, nella regione della Selandia (Zelanda secondo la desueta italianizzazione), il progetto è infatti parte di un composito nucleo di nuovi interventi inseriti all’interno del programma di trasformazione urbana “Kulturhavn Kronborg”. I
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Prati-BIG-438.pdf.pdf

accesso aperto

Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 5.39 MB
Formato Adobe PDF
5.39 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/709857
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact