L’articolo prende spunto dalla singolare circostanza di alcuni versi teognidei, citati nei Progymnasmata di Ps. Ermogene, Aftonio, Nicola di Mira e Prisciano, per riflettere sull’ampia fortuna di queste sentenze nella letteratura antica, nonché sul senso e sulle finalità del loro inconsueto riuso nei manuali retorici

Circa la fortuna di alcuni versi di Teognide nei Progymnasmata / Praeexercitamina

berardi francesco
2019

Abstract

L’articolo prende spunto dalla singolare circostanza di alcuni versi teognidei, citati nei Progymnasmata di Ps. Ermogene, Aftonio, Nicola di Mira e Prisciano, per riflettere sull’ampia fortuna di queste sentenze nella letteratura antica, nonché sul senso e sulle finalità del loro inconsueto riuso nei manuali retorici
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bozze GIF Berardi.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Documento in Pre-print
Dimensione 377.75 kB
Formato Adobe PDF
377.75 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/710718
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact