Fratricidio e tratta degli schiavi nel Négrier di Édouard Corbière