Il confronto linguistico e strutturale tra le prime traduzioni anonime della novella di Balzac (Une Passion dans le désert) e alcune successive evidenzia quanto una manipolazione del testo originale (soppressioni di periodi o parole) ne modifica la ricezione incidendo sul senso globale da attribuirgli. Nel nostro caso, l’eliminazione della cornice e di un mini dialogo composto da una interiezione ripetuta tre volte sconvolge l’architettura testuale proprio perché in quel gioco delle interiezioni, perno semantico della narrazione, si addensano due mondi (Sé e l’Altro), luogo delle differenze e di una emotiva e filosofica riflessione.

Traduire Une Passion dans le désert d’Honoré de Balzac. Il valore semantico di una interiezione

Battel Brigitte
2015

Abstract

Il confronto linguistico e strutturale tra le prime traduzioni anonime della novella di Balzac (Une Passion dans le désert) e alcune successive evidenzia quanto una manipolazione del testo originale (soppressioni di periodi o parole) ne modifica la ricezione incidendo sul senso globale da attribuirgli. Nel nostro caso, l’eliminazione della cornice e di un mini dialogo composto da una interiezione ripetuta tre volte sconvolge l’architettura testuale proprio perché in quel gioco delle interiezioni, perno semantico della narrazione, si addensano due mondi (Sé e l’Altro), luogo delle differenze e di una emotiva e filosofica riflessione.
978-977-469-055-6
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CAIRO2016.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 1.77 MB
Formato Adobe PDF
1.77 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/715574
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact