Un’esperienza durante l’ultimo terremoto in Abruzzo conferma come i libri e la lettura condivisa di storie possano essere uno strumento importante di promozione del benessere personale e sociale, un significativo spazio di costruzione di comunità e un efficace strumento di sostegno alla genitorialità.

Il territorio racconta. Un’esperienza di solidarietà attiva attraverso i libri e la lettura nel post-terremoto

Fiorella Paone
2017

Abstract

Un’esperienza durante l’ultimo terremoto in Abruzzo conferma come i libri e la lettura condivisa di storie possano essere uno strumento importante di promozione del benessere personale e sociale, un significativo spazio di costruzione di comunità e un efficace strumento di sostegno alla genitorialità.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
il territorio racconta Promozione-Salute-Dicembre-2017 (1)-4-5.pdf

accesso aperto

Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 451.04 kB
Formato Adobe PDF
451.04 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/717469
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact