Recensione: Il volume è il catalogo della mostra tenutasi a Trieste tra il 2017 ed il 2018 (https://www.nelmaredellintimita.it/archeologia-subacquea-adriatico/), con 315 pagine ampiamente e dettagliatamente illustrate: mostra peraltro ben riuscita nonostante le numerose difficoltà tecniche e logistiche nella realizzazione. Il percorso espositivo è visitabile online al link https://www.nelmaredellintimita.it/il-percorso-espositivo/ L’Adriatico ha sempre rappresentato un tema molto dibattuto e scientificamente estremamente interessante, ed ha visto numerosi convegni, eventi, pubblicazioni, riviste che si sono concentrati su tematiche archeologiche dell’area: tutte pregevoli e importanti iniziative, sempre però vincolate a tematiche specifiche (rotte, economia, archeologia subacquea di specifiche aree, relitti, frequentazioni mitiche e problematiche letterarie) o incentrate su aree limitate di questo kolpos Adriatico. Questo volume, come la stessa mostra, rappresentano un’ottima sintesi per una panoramica generale, sia di tipo tematico che di tipo geografico. Si sviluppa infatti per grandi tematiche, ma partendo, come incipit, da una cartina su cui sono segnati tutti i siti toccati dalla mostra, o per i temi trattati, o per i reperti o i relitti analizzati. Lodevole, inoltre, è stato localizzare ogni singolo sito, monumento, reperto, tema, in una sorta di GIS riassuntivo ed esplicativo, evidenziando però anche le rotte, antiche e moderne, che da sempre hanno veicolato uomini, merci, cultura e idee.

Recensione del Volume: Nel Mare dell’Intimità. L’archeologia subacquea racconta l’Adriatico, catalogo della mostra a cura di Rita Auriemma n.di pagine 315, Cangemi Editore International, Roma 2017, ISBN 978-88-492-3560-9,

Menozzi Oliva
2020

Abstract

Recensione: Il volume è il catalogo della mostra tenutasi a Trieste tra il 2017 ed il 2018 (https://www.nelmaredellintimita.it/archeologia-subacquea-adriatico/), con 315 pagine ampiamente e dettagliatamente illustrate: mostra peraltro ben riuscita nonostante le numerose difficoltà tecniche e logistiche nella realizzazione. Il percorso espositivo è visitabile online al link https://www.nelmaredellintimita.it/il-percorso-espositivo/ L’Adriatico ha sempre rappresentato un tema molto dibattuto e scientificamente estremamente interessante, ed ha visto numerosi convegni, eventi, pubblicazioni, riviste che si sono concentrati su tematiche archeologiche dell’area: tutte pregevoli e importanti iniziative, sempre però vincolate a tematiche specifiche (rotte, economia, archeologia subacquea di specifiche aree, relitti, frequentazioni mitiche e problematiche letterarie) o incentrate su aree limitate di questo kolpos Adriatico. Questo volume, come la stessa mostra, rappresentano un’ottima sintesi per una panoramica generale, sia di tipo tematico che di tipo geografico. Si sviluppa infatti per grandi tematiche, ma partendo, come incipit, da una cartina su cui sono segnati tutti i siti toccati dalla mostra, o per i temi trattati, o per i reperti o i relitti analizzati. Lodevole, inoltre, è stato localizzare ogni singolo sito, monumento, reperto, tema, in una sorta di GIS riassuntivo ed esplicativo, evidenziando però anche le rotte, antiche e moderne, che da sempre hanno veicolato uomini, merci, cultura e idee.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RECENSIONE MENOZZI 1- CATALOGO ADRIATICO.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Documento in Pre-print
Dimensione 223.56 kB
Formato Adobe PDF
223.56 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/719920
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact