Lo studio si muove nell’ambito delle connessioni ideologiche teorizzate da Luigi Moretti in campo artistico, architettonico e urbanistico. La capacità di ordire confronti culturali con l’arte, le correlazioni tra struttura e forma, le esperienze condotte negli anni sessanta dal geniale architetto costituiscono il fondamento su si sono cui articolate le indagini operative che innescano legami tra il disegno e le speculazioni teoriche da cui è derivato il moderno lessico dell’abitare. La contemporaneità della sperimentazione sulla progettazione parametrica, sulla configurazione della forma come insieme di relazioni, ha orientato la ricerca sulle tematiche proposte dal convegno. Il contributo ripercorrendo gli assunti ‘morettiani’ si cala su un caso concreto: il quartiere INCIS Decima a Roma, esaminandolo attraverso analisi grafiche e riconfigurazioni digitali. La metodologia d’indagine mette in evidenza le trasformazioni subite rispetto al progetto originario che lo proponeva come un modello funzionale e autosufficiente in linea con la nuova dimensione sica della città moderna, in cui la varietà degli spazi urbani, il verde continuo, le strade, assumevano un ruolo decisivo in rapporto all’edificato. Analizzando la situazione attuale sono state indicate le criticità, gli elementi non realizzati, le aggiunte e le stratificazioni che nel tempo hanno snaturato i concetti iniziali. L’obiettivo è quello di recuperare l’essenza del progetto, del luogo che nonostante le trasformazioni preserva una forte identità, da ri-connettere con la città. Le indagini condotte avanzano l’ipotesi di una ricucitura urbana vista anche in funzione della collocazione del nuovo stadio AS Roma previsto aTor diValle in stretto contatto con il quartiere in questione.

Connessioni spazio_forma_struttura. Le teorie dell’abitare di Luigi Moretti, analisi e riconfigurazioni del quartiere Decima a Roma / Connections Space_Shape_Structure. Luigi Moretti’s Theories of Living, Analysis and Reconfigurations of the Decima District in Rome

CATERINA PALESTINI
2020

Abstract

Lo studio si muove nell’ambito delle connessioni ideologiche teorizzate da Luigi Moretti in campo artistico, architettonico e urbanistico. La capacità di ordire confronti culturali con l’arte, le correlazioni tra struttura e forma, le esperienze condotte negli anni sessanta dal geniale architetto costituiscono il fondamento su si sono cui articolate le indagini operative che innescano legami tra il disegno e le speculazioni teoriche da cui è derivato il moderno lessico dell’abitare. La contemporaneità della sperimentazione sulla progettazione parametrica, sulla configurazione della forma come insieme di relazioni, ha orientato la ricerca sulle tematiche proposte dal convegno. Il contributo ripercorrendo gli assunti ‘morettiani’ si cala su un caso concreto: il quartiere INCIS Decima a Roma, esaminandolo attraverso analisi grafiche e riconfigurazioni digitali. La metodologia d’indagine mette in evidenza le trasformazioni subite rispetto al progetto originario che lo proponeva come un modello funzionale e autosufficiente in linea con la nuova dimensione sica della città moderna, in cui la varietà degli spazi urbani, il verde continuo, le strade, assumevano un ruolo decisivo in rapporto all’edificato. Analizzando la situazione attuale sono state indicate le criticità, gli elementi non realizzati, le aggiunte e le stratificazioni che nel tempo hanno snaturato i concetti iniziali. L’obiettivo è quello di recuperare l’essenza del progetto, del luogo che nonostante le trasformazioni preserva una forte identità, da ri-connettere con la città. Le indagini condotte avanzano l’ipotesi di una ricucitura urbana vista anche in funzione della collocazione del nuovo stadio AS Roma previsto aTor diValle in stretto contatto con il quartiere in questione.
9788835104490
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
UID2020 Indice 548-99I_Index-3044-3-10-20200910.pdf

accesso aperto

Descrizione: Indice
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 560.01 kB
Formato Adobe PDF
560.01 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
UID2020_548-99Z_Book Manuscript-3132-1-10-20200907.pdf

accesso aperto

Descrizione: pdf contributo
Tipologia: PDF editoriale
Dimensione 4.7 MB
Formato Adobe PDF
4.7 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11564/727259
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact