Contro la modernizzazione capsularizzata delle città storiche: per un ripensamento dello spazio aperto come ambiente conviviale