La polarità luce-ombra nella polemica contro i declamatori