La quantificazione del danno risarcibile dagli amministratori in presenza di una causa di scioglimento a norma del nuovo art. 2486, comma 3°, c.c.