Paesaggi di castelli e viceversa. Il caso abruzzese